Pizza senza glutine

Se dovessi scegliere un piatto di cui davvero non potrei fare a meno, questo è sicuramente la pizza. Dopotutto sono davvero poche le persone a cui credo non piaccia.

Pizza: pesantezza e intolleranza

Mi definisco un cultore della pizza, mi piace farla in casa abbinando farine diverse e diversi tipi di lievitazione. Un problema di cui a volte le persone mi parlano è che spesso si fa fatica a digerire alcune pizze, che restano pesanti. A lungo andare si sviluppa anche l’intolleranza al lievito. Eh sì…perché il problema in questo caso è proprio la lievitazione, e per essere più precisi, la maturazione dell’impasto che richiede dei tempi tecnici.

Anzitutto il lievito naturale, come ho già avuto modo di dire, è sia il lievito naturale ottenuto da madre acida che il lievito di birra (che oggi viene ancora chiamato così, ma non è più realizzato partendo dagli scarti della bevanda).

Esagerazione del lievito

In buona sostanza il problema che si riscontra nella scarsa digeribilità di alcuni prodotti sta proprio nell’esagerazione del lievito. Per fare un esempio: cambia se un pizzaiolo fa il suo impasto la mattina mettendo 2% di lievito su kg di farina rispetto ad uno che impasta alle cinque del pomeriggio caricando l’impasto fino all’8%. Cambia perché nel secondo caso c’è davvero troppo lievito e soprattutto una lievitazione di conseguenza molto aggressiva. Il risultato è pizza di difficile digeribilità, e non è tutto: può darsi che ti sveglierai di notte con tanta sete, diretta conseguenza dell’eccesso di lievito e non solo (questo articolo è molto interessante e lo spiega in modo molto esauriente).

Ricetta: pizza senza glutine

Direi che adesso è venuta voglia di preparare un fantastica pizza senza glutine

Biga:

  • 200g mix farina gluten free
  • 150g acqua
  • 5 g lievito di birra

Impasto:

  • 500g mix farina gluten free
  • 250g acqua
  • 35g olio di oliva extravergine
  • 14g sale

Procedura:

Impasta la biga e lasciala lievitare per 3\4 ore.

Poi impasta tutto insieme e stendi la pasta.

Un consiglio: ungiti le mani nell’olio d’oliva per stenderla uniformemente. Essendo un impasto molto umido riduci il rischio che ti rimanga attaccata alle mani.

Pizza senza glutine 01

Lascia lievitare per un’ora a temperatura ambiente ben coperta e farciscila a piacere.

Pizza senza glutine 02

Cuoci in forno a 200° per 15\20 minuti a seconda della misura. Un consiglio se ti è possibile: la mozzarella inseriscila a metà cottura. 

Pizza senza glutine 03

Pizza senza glutine 04

Potrebbe interessarti

Lascia un commento